Dicono di Noi: La Stampa, il parere di Rocco Moliterni

Non ce lo saremmo aspettato, domenica mattina, di trovarci pubblicati su La Stampa di Torino. Eppure è successo. E’ stata davvero una graditissima sorpresa leggere, quindi, l’opinione positiva di Rocco Moliterni, venuto a cena da ERAGOFFI in assoluto anonimato. Il giornalista e critico gastronomico, storica penna del quotidiano torinese, nel suo articolo ha così commentato il nostro Chef Lorenzo Careggio:

“A ben disporvi sarà, appena vi sedete, l’amuse-bouche: uno strepitoso cavolo rapa imbevuto di vermouth (a me ha ricordato un dessert di melone bianco sempre al vermouth, gustato in un ristorante madrileno). Sono solo tre cubetti, ma vi fanno scommettere sul futuro dello chef”

In un ex cursus a tinte malinconiche che fotografa l’antica incarnazione di Goffi per raccontare della sua rinascita, Rocco Moliterni ha descritto accuratamente location, menù e alcuni dei piatti da lui degustati e maggiormente apprezzati: il Cavolo rapa al vermouth che tanto lo ha colpito, le Costine di maiale alla paprika e infine il Tiramisù, la cui “crema al mascarpone è di eterea leggerezza”. Interessante è anche il parere critico offerto sul Pollo al limone, assaggiato in omaggio allo storico polletto alla piastra del “Fu” Goffi: un’opinione che lo Chef ha accolto con costruttività, tanto da volerne affinare ulteriormente la resa finale in previsione di una nuova visita. Anche perché

“Grazie a un servizio giovane e gentile è rimasta la curiosità di tornare a provare altri piatti”

E per noi, questo, è sicuramente un aspetto fondamentale.

Vi invitiamo quindi a leggere l’intero articolo, comparso nella rubrica “Torino da Mangiare” di La Stampa, cliccando su questo link.